Diete

Come perdere peso velocemente

Quando si avvicina un evento importante, iniziamo a notare i chili di troppo e ci rendiamo conto di aver trascurato la nostra forma fisica. Ecco quindi che si presenta la solita domanda: come perdere peso velocemente? Tenendo conto del fatto che perdere peso velocemente nella maggior parte dei casi significa riprenderlo altrettanto velocemente, ci sono alcuni trucchi che possono aiutare a dimagrire più in fretta di quanto non sarebbe possibile rispettando una dieta sana e facendo esercizio. Tutti vorremmo poter dimagrire in fretta e senza troppa fatica, ecco quindi qualche trucco per perdere peso senza rinunciare a troppe cose e, soprattutto, in pochissimo tempo.

Risultati immagini per perdere peso velocemente

  1. Rivedi le tue abitudini alimentari. Non è possibile dimagrire mangiando cibi spazzatura e ricchi di zuccheri. Via dalla dispensa cibi grassi, dolci e salati, no a formaggi e salumi, eliminate la maggior parte dei carboidrati (meglio consumare quelli integrali). Mangiate molta frutta e verdura di stagione e fresche, tenete sempre in borsa una mela per gli attacchi di fame nervosa. Se i cibi sembrano poco saporiti, no al sale: ottimo un cucchiaino di olio extravergine, oppure spezie e limone. Se siete fuori casa durante i pasti, preparatevi qualcosa da portare in borsa per evitare tentazioni e tenere sotto controllo le calorie.
  2. Fai più movimento. No, non c’è bisogno di iscriversi ad un corso di ginnastica militare: sarebbe sufficiente prendere le scale invece dell’ascensore, parcheggiare più lontano, utilizzare la bici invece che l’auto, dedicare più tempo alle pulizie, scendere dal bus una fermata prima… Sono tanti i modi per dare una svegliata al metabolismo, cominciando da una bella camminata veloce 10 minuti al giorno. Se la palestra non vi piace o non avete il tempo, iniziate a fare movimento nella vostra vita di tutti i giorni.
  3. Non saltare i pasti. Il digiuno rallenta il metabolismo, priva il corpo di energie e fa sì che ogni snack sia una tentazione a cui potreste cedere, magari durante un attacco di fame nervosa. La colazione deve essere sana ma abbondante per avere le energie durante la giornata; il pranzo leggero ma sostanzioso e la cena povera, per non andare a dormire appesantiti.
  4. Sii regolare a tavola. Abituare il corpo ai ritmi è un trucco per regolare il metabolismo, quindi cerca di fare colazione, pranzare e cenare possibilmente alla stessa ora, evitando per quanto possibile gli spuntini. Meglio non cenare tardi, così prima di andare a letto si potranno smaltire le calorie.
  5. Bevi molta acqua. L’acqua ha un effetto detossificante ed elimina i liquidi che ristagnano, quindi potrai più facilmente far sparire anche la cellulite. L’acqua inoltre fa sentire più sazi. No a bibite ed alcol: se proprio dovete festeggiare, meglio un bicchiere di vino che un drink superalcolico.Risultati immagini per perdere peso velocemente
  6. Dai la giusta importanza al riposo. Riposare è necessario per l’organismo, per dargli modo di recuperare le forze e ridurre i livelli di stress che solitamente portano a mangiare più del necessario. Per sentirsi pronti ad affrontare la giornata bisogna dormire almeno 7 ore a notte, anche in questo caso cercando di essere regolari.
  7. Tè e tisane aiutano a dimagrire. Non solo acqua, ma anche tisane ed infusi senza zucchero aiutano ad incrementare i liquidi assunti, oltre che ad avere proprietà calmanti, rilassanti e detossificanti. Le tisane aiutano anche a sentirsi sazi. Attenzione a non aggiungere zucchero, che annulla le proprietà drenanti e depurative delle tisane. Tra quelle consigliate la tisana all’ortica, al tarassaco, alla menta, alla betulla ed al finocchio. Il tè verde ha note proprietà dimagranti perché agisce sul metabolismo basale.
  8. Fai la spesa a stomaco pieno. E’ inutile specificare che andare al supermercato affamati porta a comprare cibi ipercalorici ed alimenti che soddisfano la vista più che l’appetito, del tutto privi di valore nutritivo ed inutilmente costosi. Meglio andare a fare la spesa dopo mangiato e farsi guidare negli acquisti dalla testa, più che dallo stomaco.
  9. No al cibo davanti alla tv. Mangiare mentre si è davanti ad uno schermo (vale anche il pc o il tablet) distrae il cervello da ciò che si sta consumando ed alla fine non ci si rende conto delle quantità ingerite. La distrazione del programma fa sì che sia il cibo l’accompagnamento alla televisione, più che il contrario. Mangiare a schermo spento, oltre a farci godere della compagnia degli altri, aiuta anche a dimagrire.
  10. Lava i denti dopo mangiato. Un normale gesto di igiene personale aiuta anche a non mangiare di nuovo dopo i pasti principali. Il sapore del dentifricio unito alla sensazione di aver terminato il pasto rende meno desiderabili eventuali snack ipercalorici.

Lascia un commento